Cliente
Fiandre
Anno
2016
Ambito
Interni
Tipologia
Retail

Showroom Fiandre

La materia è protagonista indiscussa del nuovo showroom Fiandre realizzato da Archilinea per Cersaie 2016.

Per risaltare al meglio tutte le caratteristiche del materiale ceramico sono stati studiati vari punti attrattivi all’interno dello spazio, che guidano il visitatore in un percorso nel quale sin da subito si esalta la maestosità della grande lastra, arrivando man mano fino all’area di lavoro, nella quale poter valutare ogni singola finitura e colore.

Dall’ingresso si giunge in un ambiente di ampio respiro chiamato “piazza”. Da qui il visitatore può apprezzare contemporaneamente, in un gioco prospettico creato dal cielino, le differenti applicazioni del materiale a pavimento, di rivestimento e arredamento.

La piazza a pianta circolare viene dedicata interamente ai prodotti Maximum, che si mostrano in 5 ambienti ampi con rivestimenti fino a 4 metri studiati in ogni singolo particolare sia con arredi progettati su misura che con arredi di design.

Il percorso prospettico centrale unisce l’ampia zona centrale all’area tecnica e ospita una cucina “ristorante” funzionante rivestita completamente anch’essa in materiale ceramico.

L’area tecnica, studiata come un atelier, occupa tutta la parete di fondo, e grazie alle molteplici soluzioni espositive offre completa assistenza nell’individuazione del miglior prodotto per i clienti. L’attenzione al colore naturale è garantita dalle finestrature che consentono una valutazione oggettiva delle tonalità cromatiche.

Tutto l’ambiente è sovrastato da un’avvolgente illuminazione diffusa di notevole effetto scenico, definito “cielo stellato”, in aggiunta a un’illuminazione diretta sui singoli prodotti.

Particolare attenzione è stata dedicata ai dettagli. Ogni singolo elemento tecnologico dell’ambiente è stato nascosto con soluzioni architettoniche, lo sfondo dell’ambiente e le travi del soffitto sono di colore nero, per conferire massima attenzione alle pose, mentre attraverso un particolare tinteggio a contrasto si è ottenuta una scansione dello spazio a doghe che enfatizza la prospettiva del percorso centrale e la particolarità di tutto l’ambiente.

Tutto l’art buying delle ambientazioni è stato curato con particolare attenzione a seconda del prodotto e degli accostamenti di colore adoperati, creando a seconda dei casi degli arredi studiati su misura.

fiandre cersaie 2016
fiandre cersaie 2016
fiandre cersaie 2016