Loading...

Automobili Lamborghini
Plant Expansion

Il nuovo ampliamento industrale della casa automobilistica di Sant'Agata Bolognese

Place: Sant'Agata Bolognese Year: 2016 - 2017 Client: Automobili Lamborghini
L'obiettivo è stato quello di realizzare uno dei più ambiziosi progetti dell’industria automobilistica italiana: l’integrazione di un nuovo segmento e di un nuovo processo produttivo all’interno della produzione di Automobili Lamborghini

Concept

Espressione del marchio e qualità dei luoghi di lavoro.

1

Il concept alla base dell’ampliamento industriale si basa sulla qualità nei luoghi di lavoro, sul benessere di chi li vive e sulla espressione architettonica dell’identità del marchio. L’insieme dei fabbricati e delle infrastrutture costituenti l’ampliamento, tramite un accurato utilizzo dei materiali e delle scelte compositive, crea un legame armonioso con il comparto esistente.

 

Sostenibilità e Ambiente

Un avanzato complesso industriale CO2 neutrale

2

Un ruolo importante in questo ambito è attribuito al verde introdotto in tutto lo stabilimento, il quale svolge una funzione di cucitura e viene utilizzato come strumento per migliorare la qualità dell’ambiente. Oltre agli aspetti architettonici si è tenuto conto di alcuni input tra cui la realizzazione di un edificio certificato LEED e il mantenimento della neutralità alle emissioni aziendali di CO2.

 

Progettazione BIM

Un modello digitale a supporto dei progettisti della direzione lavori

3

Tutte le scelte progettuali sono state intraprese per garantire alti standard di benessere negli spazi di lavoro, questo grazie anche alla progettazione BIM della Linea di Assemblaggio che ha permesso un perfetto intreccio tra la struttura, gli impianti, le tecnologie e gli spazi dedicati al personale.

 

Direzione lavori

Tempi record senza interruzione dell'attività produttiva

4

La Direzione Lavori ha comportato la gestione di più di 600 imprese che hanno lavorato contemporaneamente con circa 3600 lavoratori realizzando 80’000 mq di nuova superficie costruita. Il cantiere non ha comportato interruzione dei processi produttivi ed ha avuto una durata totale di soli 15 mesi.

 

 

 

I progetti

7 realizzazioni principali

La Factory 4.0 si è realizzata con un raddoppio della superficie di comparto costruita, con la realizzazione di nuove strutture quali:

  • Linea Urus
  • Area Collaudo Vetture
  • Finizione
  • Trigenerazione e Polo Energetico
  • Torre 1963
  • Magazzino Logistico

#1 Linea Urus

Da centro logistico a cuore tecnologico della Manifattura Lamborghini.

La tecnologia e l’eleganza si fondono in uno dei progetti di riferimento dell’industria 4.0 italiana. La Linea Urus nasce da un fabbricato precedentemente utilizzato come centro logistico che oggi, ampliato e completamente riorganizzato nell’estetica e nei contenuti, ospita la nuova linea d’assemblaggio dedicata al primo Super SUV al mondo.

GUARDA LA SCHEDA PROGETTO

#2 Area Collaudo Vetture

Il nuovo tracciato di collaudo e test interno è nato dalla esigenza di creare un percorso tra i più avanzati ed innovativi che possa essere praticato dai SUV e dalle Auto Super Sportive. Per la sua progettazione, lo studio Archilinea ha elaborato con il Reparto Qualità di Automobili Lamborghini un percorso composto da due grandi aree di manovra e 13 superfici stradali differenti che permette di valutare il comportamento dinamico ed il comfort delle vetture.

GUARDA LA SCHEDA PROGETTO

#3 Trigenerazione e Polo Energetico

Il fulcro energetico del comparto

L’impianto di Trigenerazione ed il nuovo Polo Energetico costituiscono le unità di produzione e distribuzione dell’energia al comparto la cui politica mira sempre di più al rispetto dell’ambiente e alla sostenibilità energetica.

GUARDA LA SCHEDA PROGETTO

#4 TORRE 1963

Punteggio record per il nuovo Office Building realizzato nel centro di Automobili Lamborghini.

La volontà di creare luoghi di lavoro di qualità e l’attenzione verso l’ambiente hanno reso possibile l’applicazione di una progettazione e di processi costruttivi mirati alla sostenibilità e al benessere di chi vive l’edificio. Perseguendo questo obiettivo la torre 1963 si è aggiudicata il Primato italiano assoluto della Certificazione LEED Platinum con punteggio certificato pari a 92.

GUARDA LA SCHEDA PROGETTO

#5 Finizione

Dove il dettaglio fa la differenza.

All’interno della Finizione, tutte le vetture vengono controllate e verificate prima di essere preparate e spedite in tutto il mondo.

I dipendenti del reparto svolgono un lavoro di massima attenzione e precisione, la progettazione ha pertanto richiesto particolari attenzioni rivolte alla luce, ai materiali e alla gestione degli ambienti; Il tutto allo scopo di mettere in evidenza ogni dettaglio della vettura.

GUARDA LA SCHEDA PROGETTO

#6 MAGAZZINO LOGISTICO

Spazio in movimento continuo.

Il Magazzino Logistico di Automobili Lamborghini con oltre 25’000 mq di superficie utile si impone come il fabbricato più ampio di tutto il comparto produttivo. Con questa premessa, la progettazione architettonica ha tenuto conto degli aspetti funzionali che vengono richiesti da strutture di questo tipo, ma allo stesso tempo, vista la sua importanza dimensionale, ha richiesto attente scelte architettoniche che lo rendessero armonioso col resto del comparto e rappresentativo del brand.

GUARDA LA SCHEDA PROGETTO